Crediti sito

CENTRO ESTIVO JUCCI SI RIPARTE!

https://www.ilmessaggero.it/rieti/rieti_centro_estivo_jucci-6781394.html

Striscione cancello Jucci 27giu22

 

Dopo il successo della scorsa estate, anche quest’anno il Liceo Carlo Jucci ha aderito al progetto “LICEI SPORT-est-IV Innovativi” attivando un centro estivo, aperto a tutti gli studenti e le studentesse frequentanti il biennio dell’indirizzo Scientifico e Classico ed ampliando l’offerta a tutte le scuole superiori di I grado della città di Rieti.

Tutor protagonisti di questo centro estivo sono i ragazzi e le ragazze iscritti all’indirizzo Sportivo, frequentanti il 3^ e 4^ anno; alcuni di loro lo scorso 14-15-16 giugno hanno partecipato ad un incontro residenziale ad Anagni, dove si sono confrontati con i pari età degli altri Licei Scientifici ad indirizzo Sportivo del Lazio: sicuramente un’occasione di crescita personale oltre che un arricchimento delle esperienze motorie da mettere in pratica nelle prossime tre settimane, fino al termine del centro estivo, che si svolge nella palestra di piazza San Francesco.

Ad accompagnarli il docente coordinatore del progetto, prof. Stefano Martellucci, e la coordinatrice dei prof. di ed. fisica della provincia di Rieti, prof.ssa Laura Spagnoli.   

Al centro sportivo ci sarà un’alternanza di attività ludico-motorie e sportive quali: trekking urbano, padle, scacchi, calcio a 5, pallacanestro, pallavolo, fitness, calciobalilla, tennistavolo, badminton, atletica leggera, nuoto, tiro con l’arco, arrampicata sportiva e judo. Tutte le attività, a titolo gratuito, sono coordinate oltre che dagli studenti del triennio anche dai docenti di Scienze Motorie e Sportive dell’istituto (Deflorio, Martellucci, Parrini, Pezzotti, Poles, Ungureanu e Zanin).

Il Dirigente Scolastico, la prof.ssa Stefania Santarelli, ritenendo questo progetto un’esperienza costruttiva per i ragazzi, e lo sport un importante veicolo sociale, augura un buon lavoro ai docenti e un buon divertimento ai discenti. Il centro estivo, completamente gratuito, (che avrà una collaborazione con l’ASD Judo Rieti), sarà attivo dal lunedì al venerdì dalle ore 8,30 fino alle ore 13,30 e terminerà il 15 di luglio.

Anagni 1

LO JUCCI CAMPIONE D’ITALIA

http://www.frontierarieti.com/lo-jucci-campione-ditalia-a-pescara/

jucci campione dItalia

Si conclude nel migliore dei modi per lo Jucci l’edizione 2022 delle finali nazionali dei Giochi Sportivi Studenteschi categoria allieve, tenutasi a Pescara dal 30 maggio al 1 giugno.  

Le ragazze dello Jucci hanno vinto il titolo italiano a squadre con 17 punti davanti agli istituti di Parma e Trieste. Accompagnate dalla professoressa Simona Ungureanu le ragazze (Paris, Capasso, Capasso, Tsimi Atana), hanno vinto anche nella staffetta 4×100 con un gran tempo nell’ultima gara della manifestazione laureandosi in via definitiva campionesse d’Italia. 

La squadra che si è cucita il tricolore al petto è composta da: Lavinia Capasso (100), Virginia Capasso (100hs), Giulia Paris (lungo), Raffaella Tsimi Atana (alto), Viola Giangirolami (peso), Benedetta Zanotti (1000). 

Grande soddisfazione tra le alunne ed i docenti di Scienze motorie e sportive dell’istituto per questo risultato storico che dopo due anni di pandemia rinsalda anche quel legame, già consolidato nel passato, con la Studentesca Milardi. 

Le allieve scudettate al rientro dalla trasferta abruzzese sono state ricevute in palestra dal Dirigente Scolastico, prof.ssa Stefania Santarelli,  che si è congratulata per il trionfo.

Venerdì 10 alle ore 19, la squadra sarà premiata anche nell’ambito del Rieti sport festival.

LO JUCCI CAMPIONE D’ITALIA

http://www.frontierarieti.com/lo-jucci-campione-ditalia-a-pescara/

jucci campione dItalia

Si conclude nel migliore dei modi per lo Jucci l’edizione 2022 delle finali nazionali dei Giochi Sportivi Studenteschi categoria allieve, tenutasi a Pescara dal 30 maggio al 1 giugno.  

Le ragazze dello Jucci hanno vinto il titolo italiano a squadre con 17 punti davanti agli istituti di Parma e Trieste. Accompagnate dalla professoressa Simona Ungureanu le ragazze (Paris, Capasso, Capasso, Tsimi Atana), hanno vinto anche nella staffetta 4×100 con un gran tempo nell’ultima gara della manifestazione laureandosi in via definitiva campionesse d’Italia. 

La squadra che si è cucita il tricolore al petto è composta da: Lavinia Capasso (100), Virginia Capasso (100hs), Giulia Paris (lungo), Raffaella Tsimi Atana (alto), Viola Giangirolami (peso), Benedetta Zanotti (1000). 

Grande soddisfazione tra le alunne ed i docenti di Scienze motorie e sportive dell’istituto per questo risultato storico che dopo due anni di pandemia rinsalda anche quel legame, già consolidato nel passato, con la Studentesca Milardi. 

Le allieve scudettate al rientro dalla trasferta abruzzese sono state ricevute in palestra dal Dirigente Scolastico, prof.ssa Stefania Santarelli,  che si è congratulata per il trionfo.

Venerdì 10 alle ore 19, la squadra sarà premiata anche nell’ambito del Rieti sport festival.

l'annuario è al suo trentesimo anno di vita

Lunedì 6 giugno, dopo un anno di pausa, uscirà l’annuario dello Jucci 21-22; ma niente paura, una sezione del nuovo prodotto riguarda proprio l’anno scolastico passato, in modo che anche gli alunni delle quinte del 20-21 possano avere il ricordo del loro ultimo anno allo Jucci.

L’annuario è infatti questo: raccogliendo foto e attività degli alunni di un anno intero, diviene una testimonianza, un ricordo, un memorandum non tanto per l’oggi, ma per chi un domani, riguardandolo, potrà dire: io c’ero, ero questo qui o semplicemente quanto ero piccolo…Tenerezza e testimonianza, dunque, per un prodotto che quest’anno compie ben trent’anni.A coordinarlo le professoresse Dafne Murè e Chiara Del Soldato.

A impaginarlo l’ex juccino Alessio Schiavone. Un grazie particolare va al corso di fotografia, seguito da Salvatore Iacopini, che ha scattato le foto di classe.

L’immagine di copertina è a cura di Anna Marinelli e la quarta di copertina a cura di Michela Fagiani.

L’annuario sarà acquistabile da lunedì 6 giugno, oltre che a scuola, presso la Libreria Mondadori di Via Roma.