https://www.ilmessaggero.it/rieti/rieti_jucci_centro_estivo_licei_progetto-6049743.html

Foto in palestra

 

 Oggi, lunedì 28 giugno, l’ Istituto di Istruzione Superiore Carlo Jucci ha inaugurato un proprio centro estivo, che fa parte del progetto “LICEI SPORT-est-IV Innovativi”. 

Si tratta di un ampliamento dell’offerta formativa dei Licei Sportivi Statali i quali, aprendosi al Territorio e mettendo a disposizione le proprie competenze e i propri impianti, si propongono come ‘Centri Estivi Innovativi’. 

Questo tipo di centro estivo, coordinato dal prof. Martellucci, si propone come obiettivo oltre che la promozione dell’educazione fisica e sportiva come fattore di benessere sociale e salutare, anche lo sviluppo della consapevolezza sociale legata all’interazione, all’impegno di squadra e all’inclusione.

In un anno scolastico in cui sono state fatte necessariamente scelte di prudenza anticovid, questo progetto offre la possibilità di ricreare contatti e incontri in allegria e correttezza. 

I tutors saranno i ragazzi del liceo sportivo, i quali attraverso questa esperienza hanno la possibilità di sviluppare essi stessi un apprendimento di tipo esperienziale, che diviene in tal modo bagaglio fondamentale per il loro sviluppo professionale. 

I ragazzi tutors e i giovanissimi saranno affiancati e diretti per tre settimane dal lunedì al venerdì nella palestra dello Jucci dai docenti di Scienze Motorie e Sportive dello Jucci, professor Martellucci, Parrini, Pezzotti, Rosati ed Ungureanu. 

Il Dirigente Scolastico, la prof.ssa Stefania Santarelli, è orgogliosa di aver fatto aderire a questo progetto, che riguarda tutti i Licei Sportivi del Lazio, lo Jucci, che dal prossimo anno scolastico potrà contare su due sezioni dell’indirizzo sportivo.

Le attività proposte varieranno di giorno in giorno e saranno aperte anche al territorio circostante, in collaborazione con il centro estivo che già da qualche settimana opera all’interno della palestra scolastica, l’ASD Judo Rieti; si tratta di trekking urbano, del percorso motorio lungo il fiume Velino, del ciclismo lungo la pista ciclabile oltre che di attività sportive come il tennis, scacchi, calcio a 5, pallacanestro, pallavolo, fitness, calciobalilla, tennistavolo, badminton, atletica leggera e judo.