Pon 2014 2020 logo Erasmus Plus

Web conference "L'uomo come un fine, mai come un mezzo"

Continua il Percorso integrato di orientamento e promozione della salute istituito dalla Direzione Aziendale ASL Rieti con le Istituzioni scolastiche.

Il 10 giugno 2020 dalle ore 9 alle ore 12 saranno oltre 150 gli studenti questa volta impegnati on line con video e discussioni interattive. Gli studenti parteciperanno , su qualsiasi dispositivo, in tempo reale.

Al centro del percorso, coordinato dal sociologo Massimo De Angelis della U.O.S.D. A.T.R. per i disturbi da uso di sostanze e nuove dipendenze della ASL Rieti e dalla professoressa Stefania Biscetti, referente per l’Educazione alla Salute del Liceo Jucci, il tema "L’uomo come un fine e mai come un mezzo": un viaggio di educazione e prevenzione tra i mille volti del mondo giovanile, con momenti di ascolto ma anche con attività ed iniziative di sensibilizzazione dei ragazzi a temi importanti quali la prevenzione di patologie e la costante ricerca di un benessere mentale e emotivo. Un ringraziamento particolare alla Preside Stefania Santarelli.

L'evento on line su piattaforma ASL TEAMS vedrà accanto ai tutor formati, una rappresentanza degli studenti provenienti dal Liceo Scientifico Jucci, Liceo Classico M.T. Varrone, IFR CFP Rieti , I.T.C Ragioneria Borgorose , Liceo Artistico. L’obiettivo è di consolidare una cultura della comunicazione, chiave d’accesso per qualsiasi relazione interpersonale e accrescere una capacità di assunzione di responsabilità, nel rispetto di sé e degli altri.

La scuola insieme ai servizi sanitari Asl intende rafforzare il dialogo e il confronto anche attraverso l'utilizzo degli strumenti più idonei in questa delicata fase che stiamo attraversando, in cui diventa più urgente mantenere un rapporto strutturato con le figure professionali della Asl Rieti.Il percorso ha come obiettivi: orientare i giovani ad abbracciare stili di vita sani e favorevoli alla salute fisica e psichica, prevenendo così fattori di rischio per il loro benessere; costruire un rapporto di familiarità e di fiducia tra i giovani e le istituzioni sanitarie per semplificare le vie d’accesso ai servizi di prevenzione e cura della persona.

Nel corso dell'evento gli studenti potranno incontrare in modo virtuale ma interattivo gli operatori dei Servizi Dipendenze, Salute Mentale e Consultorio Adolescenti.

Per maggiori informazioni consultare il programma allegato.

loc

Allegati:

I cookie ci aiutano a fornire i nostri servizi. Utilizzando tali servizi accetti l'utilizzo dei cookie da parte nostra.